Coronavirus, cosa fanno i giocatori NBA durante la quarantena

Con la regular season ferma da quasi due mesi e i campi d’allenamento chiusi per evitare il rischio contagio, tanti giocatori hanno dovuto reinventare le proprie giornate e il proprio tempo: alcuni hanno deciso di affrontare nuove sfide per tenere allenata la mente e il corpo in maniera “non convenzionale”

Source:: Sky NBA