Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: “Distanziamento sui treni resta”

By Ida Artiaco
Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha appena firmato un’ordinanza che “ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine”, mettendo di fatto fine alle polemiche scoppiate in seguito alla decisione di Italo e Trenitalia di far partire i treni al massimo della capacità.
Continua a leggere

Source:: Fanpage