Dopo due giorni di blackout, Libero e Virgilio si scusano con gli utenti: “Lavoriamo giorno e notte”

By Valerio Berra
I primi disservizi sono cominciati alle 7.00 del 23 gennaio. A distanza di quasi 48 ore, gli utenti non riescono ancora ad accedre alla loro casella mail. Ancora una volta l’azienda è intervenuta per smentire l’ipotesi di un attacco hacker.
Continua a leggere

Source:: Fanpage