Finge di avere un tumore e intasca 100mila euro di beneficenza con l’ente con cui lavora

By Biagio Chiariello
Patricia Robertshaw, 42 anni, è stata condannata a quattro anni e cinque mesi di prigione. Dopo aver detto ai suoi colleghi della sua malattia, era partita una gara di solidarietà con la quale erano state raccolte oltre 86mila sterline. “Questo è il caso di frode più ripugnante che ho indagato in 25 anni di polizia” ha detto l’agente che ha portato avanti le indagini.
Continua a leggere

Source:: Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *