Germania, medico accusato di aver praticato l’iniezione letale su malati covid di 47 e 50 anni

By Davide Falcioni
La polizia tedesca ha aperto un’indagine per omicidio nei confronti di un medico di Essen, nell’Ovest della Germania, per il decesso di due pazienti gravemente malati di coronavirus a cui sono state somministrate iniezioni letali. I due malati avevano 47 e 50 anni e almeno uno di loro avrebbe dato il consenso all'”eutanasia”.
Continua a leggere

Source:: Fanpage