Ha pagato Sarri ma il fallimento è di tutta la Juve. A Pirlo l’onore e l’onere di ricominciare

By Maurizio De Santis
Con l’esonero di Maurizio Sarri la Juventus certifica il fallimento di un progetto iniziato con l’addio di Allegri e il ripudio del suo pragmatismo tattico. A Torino cercavano bellezza e vittorie, non hanno avuto né l’una né le altre. Ha pagato il tecnico – com’è naturale che accada – ma le colpe del flop clamoroso sono da ricercare anche altrove. Esonerare Sarri, l’uomo che aveva tolto la tuba blu ed era sceso a compromessi tradendo la propria storia, era più facile. Scommettere su Andrea Pirlo può sembrare un azzardo ma può essere perfetto per gestire la transizione e riavviare il nuovo corso.
Continua a leggere

Source:: Fanpage