Ispezione a bordo di Sea Watch 3. Ong: “Siamo nave da soccorso, cercano scuse per bloccarci”

By Annalisa Cangemi
Sea Watch 3 è ancora ormeggiata al porto di Catania. Oggi le autorità olandesi hanno compiuto l’ennesima ispezione a bordo, per verificare la capacità della nave di ospitare persone per lunghi periodi. L’ong: “Non siamo un hotel o un ospedale galleggiante, e tantomeno un hotspot. Il nostro dovere è quello di salvare le persone in pericolo in mare e portarle in un porto sicuro nel più breve tempo possibile”
Continua a leggere

Source:: Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *