Morti dopo un festino a base di alcol e droga, chiesti 3 anni e 6 mesi di reclusione per una 21enne

By Filippo M. Capra
Il pubblico ministero Paolo Del Grosso ha chiesto una condanna a tre anni e sei mesi di carcere per Eala Della Morte, la ragazza di 21 anni imputata per aver provocato il decesso di Daniel e Riccardo, i due amici di 19 e 18 anni trovati morti a Colico, nel Lecchese, nel pomeriggio del 26 aprile dello scorso anno dopo un festino a base di droga e alcol.
Continua a leggere

Source:: Fanpage