NBA, Garnett scatenato: veleno per Taylor, rimpianti per Boston, amore per Kobe e Duncan

Sincero, duro e diretto come suo solito, Kevin Garnett torna ad attaccare Glen Taylor, il proprietario dei Timberwolves: “Un serpente: non lo perdonerò mai”. E poi rivela: “Se dovessi cambiare qualcosa della mia carriera, me ne andrei prima a Boston: avemmo potuto vincere due-tre titoli”

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Source:: Sky NBA