NBA, tra i primi 10 di Julius Erving non c’è LeBron: “Colpa sua se esistono i superteam”

“Doctor J” Julius Erving in un podcast ha nominato le sue due squadre dei migliori di tutti i tempi. Una lista in cui spiccano per la maggior parte giocatori più vicini alla sua epoca, senza nessun giocatore sceso in campo dal 2000 in poi. Quindi niente Kobe Bryant e soprattutto niente LeBron James, del quale Erving ha detto che “è stato lui a guidare la carica dei superteam” per giustificare la sua assenza. Questi i due quintetti scelti dal tre volte campione NBA e ABA

Source:: Sky NBA