Perde il pene per un’infezione, medici lo fanno ricrescere sul braccio: “Spero lo spostino presto”

By Annalisa Girardi
Malcom MacDonald è un uomo inglese di 45 anni che, a causa di una gravissima infezione al perineo, ha perso il proprio pene. Si è quindi rivolto a un team di medici che sono riusciti a ricostruire l’organo genitale sul braccio: dopo due anni questo sarebbe stato pronto per essere trapiantato nell’inguine del paziente, ma a causa dei ritardi del sistema sanitario il paziente vive tutt’ora, da ben quattro anni, con il proprio pene sull’avambraccio.
Continua a leggere

Source:: Fanpage