“Progetto turbanti”: a Firenze donne africane insegnano a indossare il copricapo a chi fa chemio

By Antonio Palma
Il progetto nasce dalla struttura di psiconcologia della Ausl Toscana centro e ha come duplice scopo quello della rielaborazione del trauma per le malate e quello di incoraggiare le donne africane a sottoporsi a agli screening attraverso lo scambio di esperienze e narrazioni di vita tra i due gruppi.
Continua a leggere

Source:: Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *