Pupo si racconta: “Ero pieno di debiti, pensai di buttarmi da un viadotto, ma un camion mi salvò”

By Ilaria Costabile
In un’intervista rilasciata a Libero, Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, racconta uno dei periodi più bui della sua vita, quando negli Anni Ottanta sopraffatto dai debiti ha pensato di porre fine alla sua esistenza. Il destino volle che quando l’artista si avvicinò ad un cavalcavia con l’intento di gettarvisi, arrivò un camion che gli salvò la vita: “Da quel momento ho recuperato tutto” racconta il cantante.
Continua a leggere

Source:: Fanpage