Scopre che un 18enne vive di nascosto in casa sua: “Ogni notte andava da mia figlia 14enne”

By S. P.
Un giovane di diciotto anni è stato arrestato nel Tennessee. La polizia lo ha ammanettato dopo che una donna ha lanciato l’allarme: lo aveva trovato in casa sua dove, a quanto emerso, il ragazzo viveva da un po’ di nascosto. Aveva il divieto di avvicinarsi a una quattordicenne che, invece, ogni notte andava a trovare.
Continua a leggere

Source:: Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *